EnglishDeutschItaliano

Informazioni legali

La conferma del contratto implica l’accettazione da parte del cliente delle condizioni d’organizzazione  di seguito elencate:

Fonti legislative:
Il contratto di compravendita di pacchetto turistico è regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, dalle disposizioni della L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a  Bruxelles il 23.4.1970, nonché dal sopraindicato D.Lgs. 206/05. La responsabilità della Sapori d’Italia è regolamentata dalle norme menzionate e non può in nessun caso superare i limiti previsti.

Contratto

  • Il contratto di viaggio è stipulato in forma scritta;
  • I servizi si riferiscono esclusivamente ai servizi concordati e sottoscritti al momento dell’accettazione del contratto;
  • Qualsivoglia accordo  o richiesta particolare dovrà essere inoltrata in forma scritta;
  • I prezzi concordati come da contratto potranno subire aumenti nel caso in cui il gruppo viaggi con un numero di persone inferiore a quello stabilito  o per imprevedibili aumenti di prezzo ad opera del fornitore dei servizi.

Prezzi:

  • I prezzi contenuti nelle nostre offerte fanno riferimento a gruppi di minimo 25 persone laddove non diversamente indicato;
  • Il supplemento singola si intende sempre come aggiunta giornaliera  al costo a persona in camera doppia;
  • I prezzi si intendono inclusivi di I.V.A.;

Riduzioni:

  • I bambini fino a due anni soggiornano gratuitamente in camera con due adulti – culla a richiesta con supplemento;
  • La tariffa per bambini di età compresa tra i 3 e i 12 anni in camera con due adulti è pari  al 70% della tariffa piena

Gratuità:
Le nostre condizioni prevedono una prima gratuità per l’autista in camera singola ogni 25 persone paganti e una
seconda gratuità in doppia ogni 46 ospiti paganti.

Strutture alberghiere:

  • La sistemazione è assicurata in hotel  a 3/4 stelle, le cui camere sono tutte dotate di doccia/vasca, telefono diretto e Tv;
  • Negli hotels che  non dispongono del servizio di cucina, il ristorante convenzionato può trovarsi ad una distanza massima di 300 mt. dall’hotel.

Condizioni di opzione e storno

  • Allo scadere della data di opzione, l’offerta non ha più validità. Va richiesta pertanto un’ulteriore offerta.
  • Storno senza penali: un mese prima dell’arrivo del gruppo;
  • Nel caso di offerte con nome hotel definito, il termine dello storno senza penali è garantito sino a 45 giorni prima dell’arrivo del gruppo;
  • L’agenzia ha la possibilità di sostituire l’hotel e/o le località del soggiorno con altre di pari categoria per ragioni di organizzazione. Il rifiuto da parte del cliente dovrà essere comunicato per iscritto entro 2 giorni lavorativi dalla ricezione della proposta di modifica. L’agenzia si impegna  a rimborsare la somma già versata.

Modalità offerta No-name:

  • Il nome dell’hotel viene di norma comunicato 25 giorni prima dell’arrivo del gruppo, al più tardi 10 giorni prima dell’arrivo del gruppo.

Modalità di pagamento:

  • Acconto del 30 % un mese prima dell’arrivo del gruppo;
  • Saldo a 10 giorni prima dell’arrivo del gruppo

Condizioni di cancellazione e recesso:
Il cliente può recedere senza pagare penali dal contratto nelle seguenti ipotesi:

  • aumento del prezzo dei servizi prenotati in misura superiore al 10%;
  • In caso in cui il viaggio fosse pregiudicato o compromesso da forze di causa maggiore (guerre, sommosse, problemi politici, terremoti, condizioni meteorologiche, ecc);
  • Modifica del contratto da parte dell’agenzia

In tal caso il cliente dovrà comunicare per iscritto all’agenzia il suo accordo o rifiuto entro 2 giorni lavorativi dal ricevimento della proposta di modifica.
In caso di rifiuto il cliente avrà diritto al rimborso della somma già versata o potrà beneficiare di un pacchetto turistico di pari qualità.

In tutti gli altri casi valgono le seguenti regole di cancellazione:

  • Nessun costo entro il termine concordato di storno;
  • Dalla data di storno sino a 15 giorni prima della data di arrivo prevista,  corresponsione del 30% dell'intero importo, calcolato  sulla base  della dimensione del gruppo al momento della conferma;
  • Da 14 a 8 giorni prima della data di arrivo prevista, corresponsione del 50 % dell'intero importo;
  • Da 7 a 4 giorni prima della data di arrivo prevista, corresponsione del 75% dell'intero importo;
  • Da 3  giorni prima della data di arrivo prevista, corresponsione del 100% dell'importo

Reclami e denunce:
Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore immediatamente o comunque senza ritardo, affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il viaggiatore dovrà -  a pena di decadenza- altresì sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata con avviso di ricevimento all’organizzatore o al venditore entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza.

Assistenza:
La Sapori d’Italia è tenuta a presentare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto.

Responsabilità

  • La Sapori d’Italia è responsabile per una meticolosa preparazione del viaggio, per un’attenta selezione e controllo  dei fornitori dei servizi e per il corretto adempimento delle prestazioni e dei servizi in conformità agli accordi stipulati.   Si impegna a versare al cliente un indennizzo appropriato allorché le prestazioni previste dal contratto non possano essere fornite o sostituite in totalità o in parte e questa diminuzione o soppressione della prestazione non è dovuta a causa di eventi di forza maggiore o per colpa del cliente. Questa responsabilità si estingue qualora inconvenienti o danni incorrano su ciò che non dipende dall’agenzia per mezzi ragionevoli e malgrado tutti i suoi sforzi. La responsabilità dell’agenzia è applicabile ai danni diretti e in ogni caso non supera il prezzo pattuito del     viaggio;
  • I fornitori di prestazioni (alberghi, ristoranti, guide, ecc) sono fondamentalmente responsabili in primo nome direttamente nei confronti dei clienti e secondo le disposizioni legislative e gli accordi internazionali in vigore per la fornitura delle loro prestazioni. La Sapori d’Italia si impegna in ogni modo possibile ad aiutare il cliente che vuole far valere il proprio diritto nei confronti del fornitore di prestazioni; laddove tali diritti al risarcimento siano dovuti direttamente dall’agenzia questi saranno ceduti al cliente. Le richieste di rimborso dovranno pervenire all’ufficio dell’agenzia per iscritto entro e non oltre le 4 settimane conseguenti la fine del viaggio. Passato questo periodo cadrà il diritto di indennizzo.

Obbligo dei partecipanti:
I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti e alle disposizioni amministrative o legislative relativi al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni.

Tribunale competente:

  • Applicazione del diritto italiano. Il contratto tra Sapori d’Italia e il committente compete esclusivamente alla legislazione italiana. Foro competente  presso il tribunale di Verbania
 
© 2008-2013 Sapori d'Italia srl, P.IVA e C.F. 02319540031, REA VB - 200598, Cap. Soc. € 10.000,00 Realizzazione e web marketing: Netycom srl.
 
Quality Travel